Nonnastella.com
Accedi | Registrati
Il progetto Video ricette La community Aggiungi video Il blog  
  Home > Ricette > Pane fatto in casa

PANE FATTO IN CASA

  • PANE FATTO IN CASA

    ../writable/fotoricette/New_SAM_0849.jpg

    PANE FATTO IN CASA
  • PANE FATTO IN CASA

    ../writable/fotoricette/New_SAM_0850.jpg

    PANE FATTO IN CASA
  • PANE FATTO IN CASA

    ../writable/fotoricette/New_SAM_0852.jpg

    PANE FATTO IN CASA
  • PANE FATTO IN CASA

    ../writable/fotoricette/New_SAM_0854.jpg

    PANE FATTO IN CASA
  • PANE FATTO IN CASA

    ../writable/fotoricette/New_SAM_0855.jpg

    PANE FATTO IN CASA
  • PANE FATTO IN CASA

    ../writable/fotoricette/New_SAM_0857.jpg

    PANE FATTO IN CASA
  • PANE FATTO IN CASA

    ../writable/fotoricette/New_SAM_0859.jpg

    PANE FATTO IN CASA
  • PANE FATTO IN CASA

    ../writable/fotoricette/New_SAM_0860.jpg

    PANE FATTO IN CASA
  • PANE FATTO IN CASA

    ../writable/fotoricette/New_SAM_0863.jpg

    PANE FATTO IN CASA
  • PANE FATTO IN CASA

    ../writable/fotoricette/SAM_0810.jpg

    PANE FATTO IN CASA


Aggiungi ai tuoi preferiti   Segnala ad un amico    Stampa ricetta

Ingredienti
INGREDIENTI:
- 500 gr di farina 00
- 4 patate piccole lesse
- 1 cubetto di lievito di birra
- 2 cucchiaini di zucchero
- 1 cucchiaino di sale
- acqua tiepida q.b.


Descrizione
PREPARAZIONE:
innanzi tutto prendete il lievito,sbriciolatelo in una coppettina, aggiungete i 2 cucchiaini di zucchero,3-4 cucchiai di acqua tiepida e fate scigliere tutto e poi aggiungete 2 cucchiai di farina in modo da formare una pastella; quindi copritela con un fazzoletto e lasciatela crescere x 30/40 minuti.
nel frattempo lessate le patate in acqua salata tagliate a cubetti e quando saranno cotte, passatele nello schiacciapatate e mettetele da parte.
quando il lievito sarà cresciuto, prendete una coppa capiente mettete la farina, fate un buco al centro e aggiungete le patate e il lievito cresciuto; amalgamate il tutto aggiungendo acqua tiepida quanto basta da far risultare l'impasto morbido ed elastico.
mettete l'impasto sulla spianatoia e lavoratelo x una decina di minuti finchè non diventa bello liscio (se serve della farina sulla spianatoia aggiungetela poco x volta).
adesso riportate l'impasto nella coppa infarinata, incidete una croce su di esso e lasciatelo crescere x 2 ore coperto con un canovaccio.
passate le 2 ore, dividete l'impasto e date la forma che preferite,lasciandolo crescere ancora x un oretta sulla teglia,ricoperta da carta da forno e cosparsa di farina ,che andrà in forno.
a questo punto mettetelo in forno a 180° x 15/20 minuti (a seconda del vostro forno, io ho quello a gas), sfornate, lasciatelo raffreddare e gustatelo!!!!
ottimo anche il giorno dopo!!





Commenti
lombatamy
ha scritto il  10/04/2011
ciao sono un fan del pane e mi piace molto la ricetta e una ricetta a mettere in pratica a pena posso .grazie per aver condivedere questo con noi buoana domenica
Neferet90
ha scritto il  10/04/2011
ciao lombatamy, sono contenta che ti piaccia ;) buona domenica anche a te!
mikelee
ha scritto il  11/03/2011
Ciao Neferet90, sono anche io un appassionato del pane fatto in casa! Complimenti per la ricetta! Hai mai provato a fare il pane con il lievito madre? Sarà una delle prossime ricette dello staff! Un saluto...
Neferet90
ha scritto il  11/03/2011
Ciao Mikelee, sono contenta che ti piaccia questa ricetta :) . Non ho mai provato a fare il pane con il lievito madre perchè non so come si prepara :) .Dai un bacione a nonna Stella....ciao!!!
mikelee
ha scritto il  11/03/2011
In effetti anche questa è una ricetta che farò a breve! Quanti giorni dura il tuo pane?
Neferet90
ha scritto il  11/03/2011
se lo chiudi in un sacchetto di plastica dura 3 giorni :)



Neferet90


Difficoltà  ricetta: media
Tempo: 20'
Provenienza: Mola di Bari
Voti: 5
Visto: 7025
Pubblicata il 11/03/2011

TAG
Mola di Bari Panefattoincasa
 
Altri video dell'utente
Video correlati
Ultimi arrivi
Contattaci | Condizioni | Privacy    Copyright © 2012 Nonnastella.com Tipici | Siti amici | Newsletter | Mappa del sito
 
logo ministero della regione puglia      logo dei principi attivi
Vincitore del concorso Principi Attivi - Giovani Idee per una Puglia Migliore


Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.