Nonnastella.com
Accedi | Registrati
Il progetto Video ricette La community Aggiungi video Il blog  
  Home > Ricette > Saganaki di cozze

SAGANAKI DI COZZE

  • SAGANAKI DI COZZE

    ../writable/fotoricette/saganaki foto 1(1).jpg

    SAGANAKI DI COZZE
  • SAGANAKI DI COZZE

    ../writable/fotoricette/saganaki foto2.jpg

    SAGANAKI DI COZZE
  • SAGANAKI DI COZZE

    ../writable/fotoricette/saganaki foto3.jpg

    SAGANAKI DI COZZE
  • SAGANAKI DI COZZE

    ../writable/fotoricette/saganaki foto4.jpg

    SAGANAKI DI COZZE


Aggiungi ai tuoi preferiti   Segnala ad un amico    Stampa ricetta

Ingredienti
SERVONO per sei persone

Kg 3 di cozze;
tre peperoni;
tre cipolle, prezzemolo;
una decina di pomodorini;
due confezioni di feta;
Olio extravergine di oliva.


Descrizione
In una padella fate appassire in olio le cipolle precedentemente affettate, aggiungete i pomodori e fate appassire anche questi ultimi.
In una seconda padella portate a cottura con poco olio i peperoni tagliati a strisce.
Quando i peperoni saranno fatti uniteli ai pomodori e fate insaporire il tutto mescolando per qualche minuto.
Nel frattempo avrete aperto le cozze in un recipiente: attenzione non debbono cuocere, devono stare sul fuoco quel tanto che basta per far aprire le valve.
Togliete le cozze dai gusci e mettetele da parte con il loro liquido filtrato con un "colino".
Nel recipiente da forno fate uno strato con i peperoni che abbiamo preparato, sopra disponete le cozze, un trito di prezzemolo, un ulteriore strato di peperoni e coprite il tutto con la feta sbriciolata e aggiungete, lungo i bordi della teglia, una tazzina di liquido delle cozze.
Infornate in forno già caldo a 180° per circa 15/20 minuti ovvero è pronto quando la feta si è dorata. Non fatela bruciare !
Quando porzionate mettete sul fondo del piatto Una fetta di pane tostato e servite.
Dimenticavo di dirvi che quando lo preparammo a bordo, prima di cenare,avevamo preparato un piccolo aperitivo ………..
Naturalmente vino greco: RETSINA fredda, a schiovere!!!!
Questo vino, dal marcato sentore di resina, nell'antica Attica prendeva il nome proprio per suo sapore resinoso causato dall'usanza di sigillare il tappo delle anfore in cui veniva conservato con la resina... parliamo di 2000 anni fà.

Scommetto che siete già preda dell'emozione, forza andate a fare la spesa.........
Braci e abbracci da

egidiobaresedibari
cuoco imperfetto



Commenti
-- Non sono presenti commenti --



egidiobaresedibari


Difficoltà  ricetta: media
Tempo: 60'
Provenienza: Itaca Grecia
Voti: 4,4
Visto: 4912
Pubblicata il 31/05/2011

TAG
Itaca Grecia Cozze feta peperoni
 
Altri video dell'utente
Video correlati
Ultimi arrivi
Contattaci | Condizioni | Privacy    Copyright © 2012 Nonnastella.com Tipici | Siti amici | Newsletter | Mappa del sito
 
logo ministero della regione puglia      logo dei principi attivi
Vincitore del concorso Principi Attivi - Giovani Idee per una Puglia Migliore


Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.